Calcolo-rata-mutuo.it

FINANZIAMENTO PER IMMOBILE

Il finanziamento per immobile è comunemente conosciuto con la denominazione di mutuo immobiliare. Un finanziamento per immobile è uno dei finanziamenti più comunemente richiesto agli istituti di credito, assieme ai prestiti personali.

- In quante categorie si può suddividere il finanziamento per immobile?

Quando un soggetto ha intenzione di accendere un credito, come ad esempio un finanziamento per immobile, dovrà avere ben chiaro a quale utilizzo dovrà destinare il capitale di cui necessita. Esistono più forme di finanziamento immobiliare, come ad esempio i finanziamenti per immobili da ristrutturare, o per l'acquisto della prima casa, o il finanziamento per immobili ad uso commerciale, adatto a che desidera avviare un'attività. Ecco che ad ognuno di questi finanziamenti immobiliari, o mutui, verranno applicate condizioni diverse, proprio in base alla finalità cui sono destinati.

- Da chi viene concesso il finanziamento per immobile?

Per accendere un finanziamento per immobile, o mutuo immobiliare, è sufficiente recarsi presso una qualsiasi banca o società finanziaria, sia fisicamente, andando personalmente in filiale, o tramite il web, grazie all'ausilio delle web bank o degli istituti di credito online. Sono frequentissimi gli istituti di credito in grado di concedere finanziamenti per immobili fino all'80% del valore da perizia dell'edificio in oggetto, ma negli ultimi tempi stanno prendendo spazio anche le proposte finanziarie che concedono fino al 100% del valore e talvolta oltre, concedendo anche liquidità aggiuntiva, richiedendo requisiti adeguati al consumatore.

- Quali possono essere i requisiti adeguati per un finanziamento per immobile?

Per un finanziamento per immobile, o mutuo immobiliare, al pari di ciò che accade per ogni richiesta di denaro, la banca o società finanziaria cui ci si rivolgerà, andrà a richiedere al consumatore alcuni requisiti legali idonei per la concessione del finanziamento immobiliare, come la documentazione d'identità personale e la capacità reddituale. Si tratta di iter di prassi, comuni a tutti gli istituti di credito, anche online, necessari a valutare l'eventuale stato di rischio cui si andrebbe incontro concedendo il finanziamento a quel dato soggetto. Per la valutazione dell'affidabilità creditizia verranno analizzate presso la banca dati della centrale rischi la sussistenza o meno di segnalazioni come cattivo pagatore, pignorato o protestato, nonchè la capacità di sostenere il pagamento delle rate mensili del finanziamento per l'acquisto di immobili. Sarà in base a questi requisiti ed ad ulteriori garanzie che l'istituto deciderà se concedere o meno il denaro.

- Quali garanzie verranno richieste per accendere un finanziamento per immobile?

Normalmente non vengono concessi finanziamenti immobiliari senza le opportune garanzie. Oltre ad un'integra affidabilità creditizia, chi vorrà accendere un finanziamento per immobile al 100% del valore dovrà necessariamente garantire di essere in grado di poter rimborsare il capitale che gli verrà erogato, dimostrandolo mediante la prova derivante da una busta paga, il cedolino della pensione, la dichiarazione dei redditi degli ultimi anni. L'importante sarà dare prove tangibili di percepire entrate mensili sufficienti a saldare le rate previste dall'ammortamento. Oltre ad una capacità reddituale solida, sul finanziamento per immobile viene spesso applicata una garanzia ulteriore, definita ipoteca sull'immobile, dove l'edificio stesso funge da garanzia, oppure sono comuni anche fidejussioni e polizze assicurative.

- Quali sono i costi aggiuntivi da sostenere nel rimborso del finanziamento per immobile?

Nel mutuo, o finanziamento immobiliare, al momento del rimborso, il consumatore si troverà a dover restituire ratealmente, secondo piano d'ammortamento stabilito contrattualmente, oltre che il capitale netto ricevuto, anche costi aggiuntivi, composti da tassi d'interesse maturati sul capitale stesso, spese di gestione, costi notarili, assicurazioni obbligatorie o facoltative, costi di perizia per determinare il valore dell'immobile oggetto del finanziamento. Per poter risparmiare su almeno alcune di queste voci, è consigliabile farsi preparare più preventivi possibili da più istituti di credito, anche online, per poter confrontare le proposte di finanziamento per immobile più convenienti e meno esose.

Finanziamento per immobile aggiornato il 12 Aprile 2017


Vai alla home:Calcolo Rata Mutuo

finanziamento per immobile